Genealogia

E' una delle mie passioni.
Ho iniziato a 14 anni con i registri parrocchiali e continuato ogni volta che ne ho avuto occasione accedendo ai microfilm dell'archivio diocesano.
Ho accumulato raccoglitori, libri, agendine per le trascrizioni, pagine di appunti.... ogni volta che trasloco il malloppo da un cassetto ad uno scatolone, dallo scatolone alla libreria etc... mi viene tanta voglia di riprendere in mano  il filo, filo che purtroppo si è interrotto in linea diretta ascendente durante le mie ricerche perchè manca un atto di battesimo. Ma per fortuna posso contare su due cose:

1.  ho dalla mia una vecchia zia che so essere riuscita a  risalire molto indietro nello spazio-tempo quando se ne era occupata lei, pur essendo le sue carte andate perse chissà dove dopo il suo decesso;

2. e poi in un "libro delle anime" di una parrocchia nella quale sono finita seguendo quello stesso filo, un sacerdote dell'epoca aveva ricostruito l'albero della mia famiglia oltre a quello di tante altre, quindi ho una traccia spero valida da seguire..

Non parliamo poi delle ramificazioni: più si risale, più più il lavoro diventa esponenziale.

Sarebbe un vero exploit per me riuscire ad esplorare tre  rami  tra i tanti:
- quello australiano (anche FB aiuta, il "cugino" mi ha già risposto fornendomi dettagli curiosi sull'emigrazione della sua famiglia, all'epoca in cui lui era bambino)
- quello sudtirolese, dovrebbe essere il più facile e già qualcosa si muove
- quello americano, per il quale ho iniziato le prime perlustrazioni tra Ellis Island, l' archivio dei Mormoni  e le liste di imbarco (mica so da quale porto europeo è partito l'esimio avo...)

Il rigore della ricerca e della valutazione dei risultati  dovrebbero essere mantenuti costanti nel tempo per permettere di avanzare celermente - ma con certezze documentate -  nella realizzazione dell'albero di famiglia. Purtroppo la mia ricerca rimane confinata a ritagli di tempo, distanze fisiche dalle fonti delle informazioni  permettendo, e l' unica maniera che ho trovato per mantenere "pulito" il lavoro svolto fino ad ora è una registrazione dei dati tramite un software specializzato, Heredis (conosciuto tra l' altro per caso tramite un amico francese al quale ho dato una mano nella sua ricerca di un avo in provincia di Torino).

Ora come ora la situazione è questa: famiglia, lavoro, casa, figli. Non ho quasi il tempo per mettermi lo smalto...
Suggerimenti ? ;-)
Non ditemi di aspettare la pensione...


  • Sito per ricerca "nascite" in Trentino   qui  tra il 1815 e il 1923
online search website for Trentino ancestors between 1815 and 1923 (free registration)

online-Suche Website für Trentino Vorfahren zwischen 1815 und 1923 (kostenfreie Registrierung)
sitio web de búsqueda en línea de antepasados ​​Trentino-Alto entre 1815 y 1923 (el registro es gratis)

  • info in francese sulle ricerche italiane  qui 
site de recherche en francais puisque beaucoup de italiens ont quitté le pays pour la France

Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie