lunedì 11 maggio 2015

I did it!!

Prendiamolo come un esercizio di assertività.

Ho fatto richiesta di aspettativa (la facoltativa), l' ho ottenuta: due minuti DUE in tutto per inoltrare richiesta all' INPS tramite Patronato, previe due ore di fila DUE.

Non ne ho mai fatta prima (la richiesta di aspettativa, intendo, non la fila)
Per nessuna delle due figlie DUE.
Per nessuna precedente attività lavorativa.

Ho appreso che la si può utilizzare - previo inoltro della richiesta, con tanto di dettaglio dei gg/settimane/mesi desiderati -  fino agli 8 anni del bambino, il che significa per me che ho ancora circa due anni di tempo. CIRCA.
Per la grande invece è sfumata tutta. A meno che.....

Non è retribuita (a meno che non si sia sotto una soglia minima di reddito lordo), ma almeno è stata estesa ai 6 anni del bambino (prima fino ai 3) in virtù di una delega del Jobs Act, con la quale il Governo ha emanato un decreto legislativo che contiene misure (valide in via sperimentale per il 2015!!!!) per la tutela della  maternità, portando la possibilità di usufruire della facoltativa (a costo zero: niente stipendio, ratei ferie, TFR e quant' altro) fino ai 12 anni.

All'INPS non ne sanno nulla, uffa, nonostante questo, questo e  questo.

Il Patronato riferische che "...Nella legge di stabilità c'è questo prolungamento del congedo parentale: fino ai 6 anni retribuito ed oltre no.
Però non ci sono ancora i decreti attuativi per cui non è ancora possibile inoltrare domande all'INPS in tal senso (verrebbero respinte in quanto ancora in corso la previgente normativa in attesa dei decreti di cui sopra)..."

Speriamo che in 24 mesi riescano a concludere qualcosa in questo senso??



Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie