domenica 26 giugno 2016

Passeggiata in cerca del sole

L'abbiamo trovato, il sole.

distributore di semi di palma in mezzo ai  meleti in Alto Adige
tra il mare di meleti
Siamo usciti di casa con la sola idea di passeggiare in famiglia un paio d'ore - dopo aver letto qui e qui, faremo anche questi  entro l' autunno- e senza pioggia, dato che stamattina ci siamo svegliati con temporale in corso. Colazione con calma-calmissima, il cappellino per le pupe e due bottiglie d'acqua nel mini-zaino e via. Crema solare? Pfui.....

Partenza da casa  poco dopo le 11.Rientro ore 15.30 con marito nervoso per aver perso l'inizio della partita Francia-Irlanda (e pergiunta il gol-su-punizione), spalle scottate per gli adulti.....

OK, comunque la passeggiata l'abbiamo fatta: sotto il solleone, dal parcheggio in zona Hotel Geier a nord del lago (a pagamento 1€/h, per poi scoprire che in zona sud del lago ci sono aree parcheggio non segnalate ma gratuite) in senso antiorario il percorso si snoda tra i frutteti, su strada asfaltata a tratti, ma perfettamente sicura, ed a tratti sterrata, facile e ben indicata, pulita e frequentata anche da ciclisti.

Tra la partenza ed il quasi-arrivo non c'è traccia di punto di ristoro o toilette,  tra i frutteti si trova un distributore assai curioso (v. foto sopra), due bei sentieri nel biotopo con tanto di pesci/uccelli/tartarughe ed usignoli (v. foto sotto).

passeggiata al biotopo lago di Caldaro

La vista lago però c'è solo alla partenza ed all'arrivo, se si fa tappa al primo bar aperto (a 3/4 del percorso pausa obbligatoria per gelato/birra) si ha la vista sul pratino inglese che fa da solarium a pagamento, per il resto tra frutteti-canneti-cespugli e palizzate che proteggono aree private..... nisba: la "Seerundwanderweg" diventa un corridoio insomma. Un po' deludente, dovè finita la zona demaniale???!!!! Tutti gli accessi paiono a pagamento....

L'acqua sembra  molto pulita e si intravedono pesci giganti ....non sono turisti nordici che fanno snorkeling, proprio pescioni, da capire quali vista la stazza....

Ora che sappiamo dove parte il sentiero per Castelchiaro, in autunno faremo tesoro dell'esperienza per dirigerci sicuri all'inizio del "nostro" percorso.
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie