martedì 1 marzo 2011

Giornata in blu


Nell'attesa di trovare il filo per terminare il SAL con i coniglietti, mi sono dedicata all'esperimento “punto croce su lino”, per me assoluta novità. Vi ricordate la mia puntatina al Salone? Ci sono andata per due mattine consecutive, il pomeriggio del primo giorno - avendo ricevuto una telefonata dalla suocera - ho buttato lì nella conversazione un "serve nulla, dato che domani vado di  nuovo?" aspettandomi una risposta negativa.  Invece no, le sarebbe servito - "mais seulement si tu y tombes au dessus, d'accord?" - un piccolo kit da cucito "da valigia", piccolo e con l'essenziale.
Il suggerimento tra l' altro è caduto al momento giusto, dato che tra poco è il suo compleanno, quindi con il sacchettino di lino e la forbicina presi al Salone , del feltro, una piccola scatola che prima conteneva cioccolatini e della carta regalo in un fine settimana ho prodotto questo:





























Spero le vada bene, c'è il minimo indispensabile, occupa poco spazio e seppur non sia tutto perfetto dovrebbe servire allo scopo, no?
Oltretutto trovo il ricamo su lino molto interessante, quasi di più della tela Aida, anche se mi pare sia molto più facile sbagliare....
PS: le foto non son un granchè, spiacente...
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie