mercoledì 2 marzo 2011

Il mio “giardino parigino” in primavera

In questi giorni si può osservare il risveglio della natura anche a queste latitudini .
Ahahaha, mica siamo al Polo ok, ma per chi è abituato al sole per più di 30 minuti consecutivi giornalieri, beh....non è così ovvio. Ancora qualche settimana e mi sarebbe spuntato il muschio addosso.

www.cultureindoor.com

 Le prime gemme ed i primi fiori stanno confermando che la mia scelta e collocazione in autunno non è stata proprio completamente sbagliata (non è schiattato nessuno, a dirla in parole spicce) e mi fanno quindi ben sperare in uno sviluppo rigoglioso nei prossimi mesi.

Certo, trattandosi di tre - dico 3 - vasconi su un balcone non sarà proprio come un vero e proprio giardino in piena terra, ma almeno la visuale dal salone sarà spero verdeggiante e colorata.

Ho acquistato anche un paio di buste di semi noti per essere facilifacili anche per pollici meno verdi del mio (che non è particolarmente verde intendiamoci, ma mi piace pensare il contrario), nello specifico di girasole nano Sunspot, eschscholzia californiana mista e di ipomea rampicante blu-azzurra., quest'ultima dovrebbe nelle mie intenzioni avvolgere per alcuni metri la balaustra... semprechè il sole non me la arrostisca essendo la balaustra in metallo...uhm....
Ovviamente userò solo qualche seme di ciascuna busta, già così l'overplanting è praticamente sicuro...
Ah, ho aggiunto anche una salvia piccina e un timo, per la cucina ;-)  E il ramo di callicarpa infilato nel vaso spoglio in inverno...beh, sta mettendo le foglioline!!!


Il must per chi è costretto ad adeguarsi a spazi verdi ristretti come la sottoscritta sarebbe comunque potersi permettere certe cosine così, come il pannello vegetale a muro della prima foto, voi lo fareste?
Cosa vi piacerebbe di più , giardino di almeno 500 mq a parte (e non venitemi a dire tutti che già ce l'avete, il pezzettino di terra!)? Io sto seguendo con molto interesse questo blog, ma già da un po' mi piacciono gli orticini/le bordure en plessis, di gusto più medioevale come qui sotto....



Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie