giovedì 10 marzo 2011

Time goes by so slowly – 2 of 2

Questo post è di un altro tenore.

Riordinando la camera mi è caduto l'occhio sulla bambola fatta da mia madre. Eccola qua, un po' acciaccata da traslochi vari e scampata per ora alle manine paffutelle delle eredi.



Sono già 9 anni in questi giorni, non da quando l'ho ricevuta in regalo bensì da quando mia madre è deceduta.   Il tempo passa davvero velocemente sotto alcuni aspetti.

Da allora ho cambiato 3 stati e 3 lavori, mi sono sposata, ho avuto due figlie, ho comperato casa.

E' venuta a mancare proprio “sul più bello”, quando insomma avrebbe potuto “godersi” un po' di più la vita col marito quasi pensionato, con 3 figli ormai tutti al lavoro avendo finito le scuole e ormai  fuori casa, un po' più di soldi a disposizione da spendere in qualche divertimento in più... che tristezza a volte il destino.

A me le bambole in generale non piacciono, queste (che non ricordo neppure bene di che tipo sia) nemmeno piacevano quando le vedevo in giro, poi un Natale mi sono ritrovata un paccone enorme sotto l'albero (beh, a fianco dell'albero) e spunta il ricciolo biondo (io sono bionda).. che dire, mi è piaciuta subitissimo come credo sia piaciuta a mia sorella la sua...è un bel ricordo che mi porto dietro ovunque, pensando alle ore di lavoro taglia-cuci-assembla che c'è dietro...

Ciao mamma.
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie