martedì 5 aprile 2011

Aperitivo bloggaro

Rubo il titolo al post di Alessandra, spero non mi citi per violazione  del copyright...

Io ci sono andata, al Caffè Miroglio. E naturalmente sono arrivata un peletto più tardi del previsto perchè, da brava montanara, sul piattume altimetrico francese (come su quello in suolo germanico tra l' altro) ho qualche piccolo problema di orientamento.
Avrei potuto usare il gps del cellulare, vero, ma chi lo sa usare? E allora vai di piantina stampata a casa su un bel foglio A4, che fa tanto turista-per-caso vittima ideale dei pickpocket diffusi nella fauna locale, specialmente in metro.

Lo sapevo che mi sarei persa, quindi mi sono preparata ... e da brava "casalinga disoccupata che non c'ha un kaiser da fare" ho sfogliato il mio bel libriccino nuovo "Paris secret et insolite" (trovate la copertina in basso sulla destra) nel capitoletto dedicato al 4°arrondissement (qui trovate la cartina degli arrondissements).

Due cose erano alla mia portata e ne ho vista solo una:

- Tour Saint Jacques: la voila! Era in origine il campanile dell'omonima chiesa Saint-Jacques-de-la-Boucherie risalente al XVI° secolo, sormontato dalla statua di Saint Jacques (mais oui!) che mostrava il cammino ai pellegrini che volevano recarsi a Compostela. Per altri dati storici vi rimando qui.  In basso c'è una statua di Pascal, ma è controverso il fatto che abbia compiuto i suoi esperimenti piuttosto dal campanile di quest'altra chiesa. Adesso, oltre a stazione meterologica, serve come punto di riferimento ai parigini, anche quelli di adozione come la sottoscritta.

- Voutes du metro Chatelet:  un tratto della volta della linea 7  risale al XVII° secolo, il che sembra ne faccia  l'opera più vecchia nella storia del metro parigino. E' di taglia leggermente superiore al tunnel classico ed è stato riscoperto (era stato murato e quindi caduto nell'oblio) solo nella prima metà del XX° secolo  in occasione dei lavori di scavo di un'altra linea.
 Io sono arrivata con la linea 4, ripartita con la 14 , quindi non l'ho visto questo tratto.....

Ma torniamo all'aperitivo bloggaro!
E' stato simpatico, un gruppetto di persone piuttosto omogeneo devo dire, una serata carina e diversa rispetto ai miei soliti schemi, mi sono rilassata lontano dalla famiglia chiudendo la serata con un buon caffè fatto come Dio comanda ed a ben pensarci è stata la prima volta in assoluto che ho partecipato ad un incontro organizzato via internet...

Da rifare, dovesse ripresentarsi l'occasione! A buon intenditore....
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie