mercoledì 15 giugno 2011

Roba da donne

Sono solo riflessioni, niente toni incavolati, recriminatori o accusatori... anche se ci sono stati. E magari di tanto in tanto ritorneranno....



Ma oggi in metro sono stata costretta ad ascoltare la conversazione di due tipe*, causa sovraffollamento eravamo tutti pigiati gli uni sugli altri ed io in pratica ero spiaccicata in mezzo a 'ste due. Non sono sorda, quindi "origliavo" mio malgrado ma facevo paragoni.  E così mi sono venute in mente certe frasi e certe immagini  e certi miei commenti acidini ...

I figli sono roba da donne
Cavernicolo

Come il menage, la spesa, la preparazione dei pasti.
L'uomo di Crodemagnon (era proprio un bestion ) non si era estinto?

Come l'allattamento "tu hai il seno, io no"  in particolare notturno
La fisiologia ad orari., certo, chi non la conosce?

La carriera non è proprio compatibile con i figli, per una donna.
Detta a una che lo ha seguito in 3 paesi diversi, mollando buoni posti per l'avventura, il denaro, la bella vita...prr!
E comunque a certe condizioni sono sicura che è compatibile, sì.

Tu non lavori quindi puoi accollarti le entrate/uscite da nido e materna (e poi tutte le scuole di ordine e grado fino ai 18 anni, suppongo). Eccerto, non lavoro nè di giorno nè di notte, faccio la bella vita, appunto!

Tu non lavori quindi non ti serve la macchina (sottinteso, a me invece sì, anche con la fermata del treno a 3 minuti dalla porta di casa)
Infatti non lavorando non ho orari da rispettare, nè impegni, nè urgenze, mi gestisco l'agenda della mia propria azienda famigliare 24h/24. Aggratis. Solo per la gloria.

Io prendo la macchina perchè se hai bisogno di qualcosa torno a casa più velocemente (anche durante la gravidanza a rischio, tu se hai urgenza chiama l'ambulanza....)
Io dipendente in tutto, lui uccel di bosco

Adesso che lavori puoi prendere i mezzi pubblici, è più pratico per andare in centro (e lui a 5 minuti di macchina da casa è già in ufficio)
Ci metto 1 ora all'andata e 1 ora al ritorno, coi tacchi sì e allora?; se uso le ballerine un 5 minuti in meno. Posso provare con le birkenstock?

La mattina devo uscire prima di te, faccio una doccia e mi vesto poi colazione.
E io doccia serale, perchè la mattina esco 5 minuti dopo di te (a piedi) ma devo preparare 2 nanerottole reticenti e nutrirle, senza trascurare la sottoscritta che in ufficio non deve arrivare con i capelli pettinati con le bombe a mano.Forse.


NB: adesso ci rido sopra, ma allora in alcuni momenti pensavo ad un calcetto nei denti....

* Le due si dicevano cose del tipo:
- lui lo sa che ho studiato per avere anche una vita mia, i figli sono una parentesi, poi voglio riprendere il lavoro senza dover contare le ore o correre come una pazza per la famiglia
- lui sogna la casa in campagna e la moglie che lo aspetta tutte le sere, io voglio anche un appartamento in città per essere più pratica con l'ufficio
- da un mese sto cercando tra le offerte di lavoro la sera su internet, vorrei avanzare professionalmente dopo ormai due anni nello stesso posto, se l'azienda non mi offre qualcosa di concreto, e lui mi guarda senza dire nulla
- quando gli ho detto che avevo un colloquio è caduto dalle nuvole dicendo che pensava che scherzassi
- voglio fare qualche colloquio anche solo per tenermi in allenamento
- a volte guadagno un doppio stipendio a fine mese, e lui non è contento. Conosco una coppia che si è separata per questo
....

Considerazioni mie  al volo:
- mi sa tanto che il mercato del lavoro qui è un peletto diverso dal nostro, dove se hai un buon posto te lo tieni stretto e basta, in genere
- mi sa tanto che il sostegno a donne con figli è un peletto diverso dal nostro, dove se hai figli o vuoi farli pensano di non rivederti mai più in ufficio (ma qui al 4 mese dopo il parto rientrano al lavoro, nel bene o nel male)
- mi sa che la mentalità dei datori di lavoro sugli avanzamenti di posizione è un peletto diversa dalla nostra, dove vige la legge del "capello bianco", qui invece spazio ai giovani di buona volontà

Tutti questi "peletti" messi assieme creano un bel gap tra due  Paesi che si definiscono "cugini", no?

Le vostre considerazioni e condizioni di vita vissuta come sono?
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie