martedì 10 aprile 2012

Un vent à decorner les boeufs!

E una temperatura freschina.
E un colore...grigio... in diverse tonalità.



Del tipo che anche le palme - piantate appositamente nella sabbia sulla spiaggia, suppongo in piena estate e non solo per  un fotoritocco del catalogo dell'hotel - avevano le chiome....come dire....orizzontali.

Una breve vacanza al mare che ci ha rinvigorito, riposato, fatto respirare aria più sana . Un fine settimana pasquale diverso dai soliti, lontano dalle abbuffate in/con famiglia.

Niente lasagne ma moules et frites. Niente ore a tavola ma balade en pony per le piccole, visita alla cattedrale di Amiens, passeggiate lungo la spiaggia con les trottinettes. Risvegli senza sveglia e colazioni a buffets. Niente  cucina, nè spesa nè corse con un occhio all'orologio. Piscina in acqua di mare riscaldata, dietro i vetri del solarium.



Incredibile quanta gente ci sia che apprezza gli sport al freddo: pesca con ventaccio gelido e crachin costante.

In spiaggia a giocare con la sabbia bardati come in pieno inverno.

Passeggiate in famiglia - più o meno vicini al bagnasciuga - con passeggini  e telo impermeabile gigante.

Incredibile anche che non ci siamo beccati nulla.

Peccato solo che ci siamo portati il tempaccio su Parigi....
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie