mercoledì 27 giugno 2012

Fine ciclo

Un ciclo si è chiuso e se ne apre un altro.

(Con trasloco. E con alcuni rimpianti.) parentesi messe apposta

Facendo un consuntivo direi che le pupe si sono trovate benissimo, integrandosi con ambiente, lingua , scuola e tata, cibo e clima e ritmi. E genitori sempre di corsa.

La piccola inizierà a settembre la scuola materna.
La grande invece la scuola elementare e proprio per la sua fine anno en grande section scrivo il post, perchè la gita scolastica di chiusura si è svolta quest'anno al Chateau de Breteuil, dalla quale è tornata entusiasta complici le favole di Perrault.  Come darle torto, avete visto che razza di paesaggi e ambientazioni??

E per la sua pagellina di fine 3° trimestre: "une bonne année scolaire, un travail appliqué... Admise au Cours Preparatoire (CP, ndr)",  traduco i campi di valutazione dell'intera pagellina, dei quali mi stupisco ancora paragonandoli alle pagelline italiane ....ma esistono poi all'asilo? Qui la valutazione di fine materna è richiesta dalle scuole primarie, quasi a voler conoscere in anticipo le "attitudini" dei futuri scolari, come se il "travail " svolto all'asilo possa già predire il successo (o meno) scolastico del 6enne..... S.P.Q.F. (sono pazzi questi franzosi) o sono avanti?

Io la mia teoria ce l'ho.....Comunque,  ognuna delle voci seguenti nei vari trimestri è stata valutata assegnando una
A. acquise
ECA en cour d'acquisition
NA non acquise
T travaillée mais non encore évaluée.

1. Appropriarsi del linguaggio. L' alunno è capace di:
- prendere l'iniziativa di fare delle domande o esprimere il suo punto di vista
- partecipare ad uno scambio tenendo conto dei propositi degli altri
- dare il nome esatto ad un oggetto, ad una persona o ad un gesto di vita quotidiana
- formulare, facendosi capire, una domanda o una descrizione
- descrivere e spiegare un'attività o un gioco dopo averlo terminato
- raccontare un episodio vissuto, sconosciuto al suo interlocutore
- raccontare una storia inventata facendosi comprendere
- raccontare filastrocche, poesie o altri testi adottando il tono appropiato
- saper raccontare un testo letto dall'insegnante
- capire un compito da eseguire e agire o rispondere in modo pertinente
- giustificare un'azione, un rifiuto, una preferenza utilizzando il "perchè"
- saper costruire e pronunciare frasi complesse, costruite correttamente
- imparare e usare nuovi vocaboli
- capire ed utilizzare i tempi dei verbi per esprimere il passato, il futuro
2. Scoprire la scrittura. L'alunno è capace di:
- riconoscere diversi tipi di testo (libri, manifesti, giornali, insegne,...)
- riconoscere le parti di un libro (copertina, pagina, immagine, testo,...)
- ascoltare e comprendere un testo letto da un adulto, rispondere alle domande
- dettare un testo all'adulto in un linguaggio adatto
- contare il numenro di sillabe di una parola pronunciata
- localizzare una sillaba all'interno di una parola  (inizio, centro, fine)
- riconoscere una sillaba identica in più parole diverse
- individuare un suono all'interno della parola (inizio, centro, fine)
- riconoscere e scrivere la maggioranza delle lettere dell'alfabeto
- mettere in relazione i suoni e le lettere
- copiare in corsivo brevi parole semplici, studiate
- scrivere a memoria il proprio nome in corsivo
3. Diventare un alunno. L'alunno è capace di:
-rispettare gli altri e rispettare le regole di vita comune
- ascoltare, aiutare, cooperare in classe
- chiedere aiuto
-  avere fiducia in sè, controllare le proprie emozioni
- prendersi delle responsabilità  in classe e dimostrare iniziativa
- eseguire autonomamente dei compiti semplici e svolgere il proprio ruolo nelle attività scolari
- spiegare quello che impara
- identificare gli adulti e il loro ruolo comprendendo ciò che la scuola è
4. agire ed esprimersi con proprio corpo. L'alunno è capace di
- adattare i suoi spostamenti in funzione del luogo/situazione in cui si trova (corsa, arrampicata, strisciare, rotolare, saltare...)
- cooperare ed accettare i limiti collettivi
- esprimere dei sentimenti e delle emozioni attraverso gesti e spostamenti
- ritrovarsi e sapersi muovere nello spazio
- descrivere o rappresentare un percorso semplice
5. Scoprire il mondo. L'alunnno è capace di :
- contare seguendo la traccia orale dei numeri conosciuti
- comparare le quantità
- risolvere problemi sulle quantità
- memorizzare la sequenza dei numeri almeno fino a 30
- associare il nome dei numeri conosciuti alla loro scrittura cifrata.
- disegnare un cerchio, un quadrato, un triangolo
- comparare, mettere in sequenza e classificare gli oggetti a seconda della loro forma, dimensione, massa e volume
- utilizzare delle tracce conosciute nell'arco della giornata
- sapersi collocare temporalmente nella settimana e nell'anno  
- collocare gli avvenimenti uno rispetto all'altro
- capire ed utilizzare il vocabolario inerente le relazioni temporali
- situarsi nello spazio
- classificare gli avvenimenti uno seguente l'altro
- saper catalogare gli oggetti rispetto  a sè stessi
- riconoscere , dare un nome, descrivere materiali ed oggetti
- comparare, ordinare e classificare material ed oggetti
- osservare e riconoscere gli stadi della vita animale e vegetale
- dare un nome alle principali parti del corpo umano e la loro funzione
- distinguere i cinque sensi e le loro funzioni
- conoscere ed utilizzare qualche regola d'igiene
6. percpire, annuasare, immaginare, creare. L'alunno è capace di:
- adattare i propri gesti in funzione della situazione materiale (strumenti musicalei, supporti, materiali)
- utilizzare il disegno come modo d'espressione o di rappresentaaiozione
- osservare e descrivere opere del patrimonio, creare delle collezioni
- realizzare una composizione in piano o in volume
- ha memoriazzato e sa interpretare  canti e filastrocche
- ascoltare un brano musicale per dare le sue espressioni

Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie