lunedì 1 aprile 2013

La delibera sullo scuolabus italiano

Ho scoperto una cosa che mi lascia perplessa.
O forse sono solo naif io e non me ne rendo conto.

Una delibera provinciale del 2011 stabilisce che il diritto allo scuolabus c'è solo per distanze superiori a quelle minime (per fasce di età/ livello di scuola) tra luogo di residenza e scuola di riferimento appartenente al bacino di utenza.

Che la scuola di utenza ai fini del trasporto sia considerata unicamente sulla base della vicinanza, mi sta bene.

 Ma che invece si vincoli la cosa a qualsiasi tipologia di modulo didattico in vigore nella scuola più vicina, allora mi pare non si offra più un servizio , ma si privilegi* un cittadino rispetto ad un altro.

Mi spiego meglio, scendendo nel dettaglio del mio caso specifico: nello stesso Comune esistono


  • la scuola elementare più vicina (quindi secondo la delibera provinciale quella di riferimento per il "diritto" allo scuolabus), che fa tempo normale: 6 mattine in settimana, niente mensa, due pomeriggi facoltativi.
  • la scuola elementare più lontana (quindi senza "diritto" allo scuolabus), che fa tempo pieno (ma il venerdi pomeriggio no) 5 giorni in settimana, c'è mensa, due pomeriggi obbligatori e due pomeriggi facoltativi


Sentito l' Assessore preposto in Comune --> nessuna risposta
Sentito l' Istituto Comprensivo --> ripetono che non c'è diritto allo scuolabus, e lo ripetono ado gni preiscrizione ogni anno
Sentito il Trasporto Pubblico Provinciale che organizza gli scuolabus --> gentilmente dicono che non c'è diritto allo scuolabus perchè una specifica delibera (la loro, del 2011) lo vieta, che si può fare richiesta ma verrà rifiutata, che comunque nessuno ha mai fatto richiesta in tal senso .....[Ndr:  Ma va?!]  Tra l' altro la cortese signorina mi dice che la scuola a tempo normale le risulta  chiusa (!!!!) --> allora casca il palco, no? Avrei avuto si il diritto allo scuolabus!!!!!!!!!!!!!! Invece no.

Chi c'è e chi ci fa?

* Dati gli orari della scuola con tempo normale, impossibile  trovare un lavoro part time tale da permettere la conciliazione dei  tempi di lavoro e di scuola--> madri a casa disoccupata o intervento del parentado (chi ce l'ha).
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie