giovedì 8 maggio 2014

Post grrr


E' un post che ho scritto mentalmente stamattina prima delle 7 mentre mi preparavo la colazione.... adesso sono le 23 passate, chi si ricorda più la formulazione "di getto" ed a mente fresca..... comunque:

GRRR al vicino di casa che nonostante il cartello scritto a caratteri cubitali sull'ingresso del palazzo, si ostina a lasciare sempre il portoncino spalancato: con neve, vento, pioggia, etc in modo da vanificare le pulizie del PT, da gelare i 4 appartamenti al PT (il cappotto è solo esterno all' edificio), da minare la sicurezza di tutti perchè le "porte aperte alla renault" sono in invito per eventuali malintenzionati

GRRR a 8 automobilisti su 10  che non conoscono l' uso delle frecce di segnalazione, che ti incollano dietro forse per vedere che sciarpa porti, che ignorano bellamente le modalità di ingresso/soggiorno/uscita di una rotatoria.... roba che al mio rientro in Italia 2 anni fa mi sono seriamente chiesta se avessero nel frattempo cambiato il codice della strada

GRRR ai genitori che davanti ai figli buttano cartacce /immondizia varia in terra (e io dietro a spiegare a mia figlia che no, non è un comportamento civile)

GRRR alla burocrazia (già di suo mica facile) ulteriormente imbavagliata dalla politica nel periodo a ridosso delle vacanze estive scolastiche, che fa fare salti mortali ai poveri genitori (lavoratori)  in loro balia

GRRR  ad un piccolo ma giovane imprenditore locale, che pur fornendo servizi alle famiglie bimbomunite, si ostina a rispondere alle email di richiesta informazioni (spedite la sera tardi sul divano perchè-il-tempo-a-disposizione-è-quello-che-è), con un testuale "NE PARLIAMO QUANDO PASSA DA NOI". Mai sentito parlare di netiquette, nè sa cosa vuol dire essere genitore con pochissimo tempo libero per escursioni infrasettimanali  nelle ore di punta nella direzione opposta a quella delle scuole frequentate dai figli

GRRR all' amministrazione comunale locale, che si ostina a mettere seggi elettorali nelle scuole materne, facendole chiudere il lunedì successivo alle votazioni e costringendo i genitori a giorni di ferie obbligati (con la scusa che non esistono altri luoghi, e lo so che non è vero, ne ho le prove!). Una maestra mi ha persino chiesto "ah, lavora?" ...ma secondo te mia figlia frequenta tutti i giorni e con posticipo/anticipo perchè sono dall' estetista??!!!

GRRR allo sperpero di soldi pubblici, che il servizio tecnico comunale ha promesso (a parole) di fare sistemare lavori pubblici mal eseguiti nella scuola nuova di pacca.... ed ovviamente non ha mantenuto la parola

GRRR anche a quei datori di lavoro che descrivono un posto vacante e le loro aspettative, trovano la persona ideale/qualificata/entusiasta e poi offrono uno stipendio da fame con un inquadramento da suddito

Lo so che oggi è la festa della mamma, ho ricevuto dei pensierini bellissimi dalle mie pargole e di sicuro non mi lamento.

 Vorrei solo che loro non avessero occasione di GRRR in futuro.

Cerchiamo di impegnarci tutti a ridurre i GRRR per i nostri figli , affinchè la convivenza civile sia più diffusa e un minimo di morale sia davvero comune e basilare in ogni educazione.

Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie