venerdì 26 settembre 2014

Feste di compleanno alla scuola elementare - ma chi me lo fa fare?

L' anno scorso avevo optato per il parco, per entrambe.

I vantaggi di quella soluzione sono diversi:

  • tanto spazio a disposizione qualunque sia il nr. degli invitati (a casa il posto non c'è)

torta di compleanno
torta di un precedente compleanno

  • stiamo tutti all' aria aperta a goderci verde e sole (per fortuna le mie pupe sono nate in estate)
  •  giochi già presenti sul posto, chi vuole può portarsene da casa, pure una bici data la presenza di adiacente ampia zona asfaltata, fuori traffico
  • bidoni della spazzatura (le campane di raccolta differenziata) nelle immediate vicinanze


Gli svantaggi invece sono  minori, almeno in numero:

  • essendo parco pubblico, non sai se troverai una zona libera sulla quale installare cibo & bevande & tutto l' ambaradan di rito per l' orario stabilito
  • essendo all' aperto, il meteo è un' incognita assoluta, il che pone il problema dell' avere un piano B da comunicare a tutti in anticipo sul biglietto di invito
  • pur trattandosi di festicciola "privata", chiunque presente al parco può sentirsi autorizzato a rifornirsi di cibo & bevande & ambaradan di cui sopra, confondendosi nella  massa grazie alla giovane età (sfido chiunque a sapere se quel visino rientra tra gli inviatai o meno, pur frequentando la scuola di tua figlia.... e poi magari è il fratello del compagno/compagna di scuola dell' altra figlia nell' altra scuola....boh)


Tratte le debite conclusioni, quest' anno ho scelto invece di provare direttamente il piano B: sala affittata all'oratorio
Vantaggi nel mio caso:

  • struttura vicina a scuola, quindi gli invitati se ne vengono direttamente là dopo le lezioni pomeridiane
  • spazio a disposizione (sala interna e cortile esterno chiuso, in barba al meteo di quest' anno) con tutto il necessario di una cucina/bagno
  •  festa privata è e tale rimane (pur con qualche eccezione: del tipo che la mamma ti molla anche l' altro figlio/figlia e poi sparisce "tanto è tutto recintato, torno subito")
  • ho approfittato dell' occasione per fare in un colpo solo la festicciola di entrambe le pupe, così per quest' anno "ho dato"

Svantaggi:

  • il costo di affitto della sala e del dolce (stavolta ho rinunciato, mancanza assoluta di tempo, purtroppo)
  • sala da ripristinare: mi sembra giusto, anche al parco si raccoglieva quanto caduto in terra, ma le briciole erano per gli uccellini, non serviva lavare il pavimento nè il bagno
  •  festa privata è sinonimo per alcuni genitori di sorvegliata=sicura=a prova di incidente, e quindi ti mollano i figli e spariscono. Peccato che il gruppetto dei maschiacci si sia coalizzato per scavalcare la recinzione e filare al campo di calcio lì vicino....

In entrambi i casi, dopo aver gonfiato 20 palloncini ero spompata..... e ne avrebbero voluti ancora!

Suggerimenti per il prossimo anno? Si parla sempre di scuole elementari, quindi mandarli a mangiarsi una pizza non è la risposta adatta....
In generale, direi che non sia nemmeno necessario....almeno alla materna.... farsi tante preoccupazioni per una festicciola. Nè farne una allargata, di festicciola. Peccato che invitare solo 3 o 4 bimbi diventi comunque problematico: chi ha lo spazio a casa?
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie