sabato 19 febbraio 2011

E di contorno? - Et comme accompagnement?

Siamo ricaduti nella tentazione.

O meglio, dato che non ero riuscita a preparare qualcosa per pranzo oggi, trovandoci al centro commerciale vicino casa (tanto qua diluviava, per cambiare! e sempre per cambiare almeno questo fine settimana siamo usciti di casa, tutti sani!) ho accettato l' invito di mio marito di andare al Bistro ...
... pur sapendo che la piccola era stanca morta, lei fa ancora un pisolino nella mattinata
... pur sapendo che la piccola era anche affamata e che di solito se in 5 secondi netti da quando la metti a tavola non ha davanti il suo piatto, diventa una piantagrane
... pur sapendo che anche la grande l' ultima volta dal giapponese ci aveva dato del filo da torcere
... pur sapendo che avrei buttato all'aria ancora una volta la Zona...

Ci sediamo, togliamo al volo coltelli e bicchieri dalla zona della prole mentre le due furfanti si gettano sulla rispettiva scatola di colori a loro disposizione. Decidiamo per il menu enfant , due diversi, sia mai che vogliono quello che c'è nel piatto dell'altra, chiedendo espressamente che venissero portati prima dei nostri. Noi dovevamo ancora decidere e ordinare, dopotutto.
Chiediamo l' aperitivo e ordiniamo.

Al momento di decidere i contorni - appunto - ci vengono proposti, nell'ordine,
- fagiolini
- insalata verde
- ratatouille
- spaghetti
 Spaghetti?????!!!!*

Arrivano gli aperitivi con il piattino di olive e dopo 3 minuti i nostri piatti. Di quelli delle pupe nemmeno l' ombra. Ma loro continuano a colorare e si accontentano delle olive. Per fortuna.

Tanto la pace è durata tanto quanto sono durate le olive. Poi la piccola si è ammutinata, mentre la grande rovesciava il suo bicchiere verso la sorellina....

Altra cosa  discutibile (oltre agli spaghetti come contorno ed al conto a fine pasto, chiaro): dove  mai si è visto servire un carpaccio accompagnato da del parmigiano (e speriamo che lo fosse davvero) servito in una spece di zuccheriera ( avete presente quel contenitore cilindrico in vetro con chiusura superiore in metallo bucherellata grossa)? Ti toglie la poesia e il gusto del mangiarsi un carpaccio decente....
Ma perchè ci siamo infilati in un bistro che spaccia specialità italiane? !

*Tanto ormai dovrei esserci abituata, pure mia suocera si ostina a dire a sua nuora (la sottoscritta!!!) che quando davvero non sa cosa cucinare , allora dal fondo della dispensa tira fuori un vecchio pacchetto di pasta....

Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie