sabato 30 aprile 2011

Collage estemporaneo

Proprio perchè non  sapevo cosa inventarmi per occupare le bambine in questi giorni di nuovo grigi, freddini, ventosi... proprio per non iniziare a perdere eccessivamente la pazienza (ma si può, poi, perderla "eccessivamente"? o la si perde, o non la si perde...), mi sono messa io con le forbicine in mano a ritagliare la prima rivista sottomano.



Il caso ha voluto che fosse il bimestrale nuovo fiammante di Truffault, purtroppo. Me lo sono sfogliato alla caccia di immagini belline, grandi e piccole, strane, buffe, tenere, da sogno ... le ho ritagliate TUTTE (mica lavoro da poco, una bella oretta)... ed ho ottenuto due cose:

1. un catalogo senza immagini, con articoli sbilenchi, tratti mancanti, pagine irriconoscibili, con voragini sul vuoto assoluto... impossibile anche solo tentare una lettura veloce

2. una massa di tesserine da incollare. Sì, perchè ho messo la prole davanti a fogli candidi, a tubetti di colla e alla possibilità di creare i collages più disparati.  L'intenzione era di avere il tempo di quiete sufficiente a preparare la cena, io ancora mi illudo..... Invece è andata così:

un caos inimmaginabile di ritagli sul tavolone della sala,
mamma che usa le forbicine a ritmo sostenuto per star dietro al ritmo delle richieste della quattrenne e - incredibile - della quasi-duenne,
 la grande che appiccica come una forsennata (etticredo!),
 la piccola che vuole solo immagini di micetti, pappagallini e pesciolini e le richiede a gran voce(ettipareva!) ...

Alla fine il prodotto non è stato per niente male, ma prima che potessi farne una foto stamattina se lo sono portato rispettivamente a scuola e dalla tata, a me non è rimasto altro che la mucca qua sopra ed una scatola che ho deciso - visto il successo dell'operazione e l'entusiasmo dilagante - di ricoprire con carta regalo colorata e riciclare come attività dedicata appositamente alle giornate in cui non si può uscire di casa per maltempo o per eccessiva calura.



Ora non mi resta altro che fare scorta di tubetti di colla e di riviste....

PS: sto scrivendo questo post nell'attesa di una telefonata importante.... odio aspettare, quasi quanto stirare (e infatti piuttosto che guardare la montagna sotto cui è seppellito il divano....)
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie