martedì 31 maggio 2011

I terrible two coniugati al lavoro

Ho ripreso il lavoro da poco.
O meglio, iniziato un nuovo lavoro. Per fortuna per ora solo part time, a tempo pieno da settembre (il tempo pieno francese, le 35 ore).

Per fortuna , per  due motivi principali:

1. la mole di lavoro è stagionale, concentrata nel periodo autunnale-invernale, quindi adesso è un ottimo periodo per iniziare in maniera soft: tutti gentili, disponibili, basta chiedere e mi spiegano le cose (oddio, magari la formazione potrebbe essere strutturata in modo migliore, ma prendiamola così com'è...)

2. ritmo famigliare da riprogrammare: non che abbia fatto chissà che stravolgimenti, intendiamoci. Mi alzo tra le 6.30 e le 7, preparativi della sottoscritta, delle pupe, colazione, riordino veloce della tavola (almeno quello!) e via, tutti fuori casa.
Ma io sono cotta.

Sarà l'accumulo di cose  ...casa, lavoro, bimbe, menage... ma un'oretta fa stavo leggendo una storia sul tappeto in sala con le bimbe sui cuscini....mi sono dovuta standere anche io, più che leggere sbadigliavo... una torta in forno col timer, asciugatrice in funzione, cena già programmata e solo da "avviare" in cottura, pupe abbastanza tranquille....
mi sono addormentata di schianto e per 20 minuti il mio elettroencefalogramma avrebbe potuto essere piatto. reattività zero.


Io dico che mi ci vuole una vacanza, altro che lavoro:

 da ormai due anni (la piccola compirà gli anni a luglio, non parliamo della grande che ne farà cinque) le "fatiche" da madre onnipresente 24h/24 che si occupa di tutto si fanno sentire e soprattutto lo stress provocato dai terrible two della piccola medesima....fa così da quando è nata, altroche dai 18 mesi circa! Bimba sensibile, sempre attaccata alla mamma da sveglia e da addormentata, per addormentarsi e per mangiare, cocciuta, volitiva e furba, in combutta con la sorella ogni due per tre, se ne approfitta quando può e usa le lacrime (e le urla ) come vera e propria arma bianca, pure in pubblico senza ritegno e con grande vergogna da parte nostra...

Non so mica se resisto ancora un anno.........................
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie