martedì 26 luglio 2011

Paese che vai, segnaletica che trovi

Eccovene un altro, in aggiunta a questo ....





Che ve ne pare?


Quando ero in gravidanza e poi successivamente negli interminabili giri passeggino-munita (che davvero spesso una si sente "menomata" dalla mancanza di un ipotetico terzo braccio) , facevo caso a cose del genere sui mezzi pubblici, uffici pubblici, dal medico.... perchè in Italia tanto si dice "fai sedere la signora, che è incinta/ha il bambino in braccio/ è anziana/ ha problemi di deambulazione" oppure "facciamo passare prima alla cassa la signora/il signore" per i motivi detti prima etc ma è tutta sempre - correggetemi se sbaglio - una questione di pura educazione.

(Oppure in questo caso, dove al Comune avevo fatto presente anche la situazione pietosa dell'unica piattaforma per portatori di handicap del paese dove abitavo, nemmeno di educazione si trattava.... )

Questo invece  l'ho visto qui , per ora solo all'esterno di una banca marocchina, con tanto di campanello per la chiamata e piattaforma elettrica a disposizione per l'accesso ai locali della filiale. Sempre questione di educazione è, ma almeno "ufficializzata", no?  Mica male...

PS: non avendo il conto in detta banca marocchina, non l'ho potuto testare.... magari non funziona , ma probabilmente sì.....
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie