sabato 21 settembre 2013

Uno per ciascuno non fa male a nessuno

 Secondo tentativo.
Mi pareva doveroso , dato che ho due figlie entrambe nate in estate.  E poi, la prima impressione poteva risultare sbagliata... Della serie, vuoi conferme? Eccole servite....

Allora secondo compleanno al parco.

Già rischiavamo di essere in due mamme a festeggiare nello stesso parco  lo stesso pomeriggio (la piccola è stata invitata da una compagna della materna). Entrambe con il piano B in caso di maltempo.
Anche la torta sarebbe stata predisposta solo al mattino, previo controllo di tutti i siti meteo conosciuti per accertarsi delle previsioni a breve.

Per la grande, pacchettino simbolico riciclosissimo da portare a scuola in giorno del compleanno, la festicciola il giorno dopo, ovvero a fine settimana scolastica.


 Mia figlia ha anche distribuito 24 bigliettini di invito, fatti da lei ad inizio settimana. A scuola. Durante l' intervallo. Ha invitato chi voleva lei.

Cosa è andato per il verso giusto:
il meteo, la torta, il parco non troppo affollato, il gruppo di genitori con bambini cordiale e affiatato. Ce ne siamo andati dopo 3 ore, parco ripulito, bimbi pronti per il bagnetto ed il letto. Nessun incidente maggiore.

Cosa non mi è piaciuto (eh ì', sempre a cercare il pelo nell' uovo):
sugli inviti c' era il mio nr. di cellulare perchè ho chiesto di confermare presenza /assenza (uno deve potersi organizzare, no?) Mi hanno risposto in 6-7. Al parco eravamo poi una buona decina di genitori. Dell' altra metà dei genitori non ho saputo NULLA.
Una delle mamme di una bimba non invitata (mia figlia mi ha motivato la scelta e condivido) si è permessa di apostrofare mia figlia fuori da scuola in mia assenza e l' ho saputo solo la sera, quando mia figlia ha scodellato la cosa quasi piangendo (appena la vedo le dico due paroline, mannaggia).
Ho il frigo con una 15ina di fette di torta residue.....

Conclusioni:
 Ho voluto provare e riprovare ed ora ho deciso che non ne vale la pena. A differenza dei bimbi della materna, che sono accompagnati, a 7 anni alcuni genitori vengono e ti dicono "scusa, avrei un impegno nel frattempo, posso lasciarti il figlio/la figlia e torno tra un' ora , un' ora e mezza? grazie"  e scappano. Tu resti lì come un'idiota con altri pochi volontari a servire bibite, torta e cotillons, sedare bagarres, evitare che litighino per i palloncini o che si allontanino dall' area giochi (uno era perfino tra le chiome di un albero). Ti prepari un po' di cose in attesa di un'orda e poi ti riporti metà cose a casa. L' anno prossimo ne invitiamo 4-5 di amichetti, ben scelti , anche a casa, e stop. Io ho dato ed ero stanca e sporca quasi quanto le mie figlie.
Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie