domenica 11 novembre 2018

Cuscini d' Autunno

Non sono mai stata particolarmente affezionata ai cuscini, in passato.

Le cose sono cambiate negli anni, a causa di:
- acquisto casa  e conseguente arredamento
- con gli hobby, in particolar modo il cucito e l' uncinetto
- con la gravidanza (santi cuscini)
- con la schiena dolente, indipendentemente dalla gravidanza (ho i miei dubbi che le cose siano scollegate, dato che il mal di schiena è arrivato dopo, ma per ora consoliamoci pensando che sia dovuto alla postura d' ufficio)
- con la cervicale, questo collegato all' incidente in bici. Non credo migliorerà nel tempo.
- con la ginnastica per la schiena (richiesto piccolo cuscino lombare).

La lista finisce qui, per ora, e spero sia davvero definitiva.

Insomma, adesso i cuscini ci sono eccome, distribuiti tra letto, divano e automobile.

L' ultimo arrivato è quello per la cervicale in pula di farro (riscaldabile, che è lo scopo principale del cuscino)
i laccetti servono a mantenerlo " in posa" quando in uso, ad appenderlo nell' armadio quando non serve
Ho fatto una piccola ricerca in rete: ce ne sono di tutti i tipi, forma e dimensioni. Per chi, come me, è alle prime armi nel cucito con la macchina (e non si schioda da quel livello) , la soluzione migliore è quella standard, semplice e di rapida realizzazione:


  • si realizza un tubolare in cotone nella fantasia desiderata/disponibile con due laccetti coordinati
  • si cuce prima un lato, per chiudere un'apertura
  • si inizia a riempire un terzo del tubolare con la pula, cucendo poi ogni singola sezione per bloccarla
  • e infine si cuce l' ultima chiusura (l' apertura restante del tubolare), che prevede il fissaggio del secondo laccetto.

Fine e test immediato.






Prossimo "cuscino" in realizzazione --> un trio da regalare a Natale, quindi dovrò postarlo solo tra un bel po'... per ora nella foto solo una parte del materiale pronto per essere cucito. Indovinato cosa diventerà?




Le foto presenti in questo blog con il logo "creazioniedintorni" sono di mia
proprietà così come alcune senza logo. Ce ne sono altre prese da internet da fonti che le definivano free, quindi per queste ultime nel caso in cui
io abbia potuto ledere inconsapevolmente il diritto d'autore, vi prego di avvisarmi via e-mail e
verranno immediatamente rimosse. Grazie